da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

domenica 14 marzo 2010

NINJIA WAS HERE!



Loro sono tre.
Potrebbero provvenire da Marte ma semplicemente arrivano dal sud Africa e attraverso il web si stanno espandendo in tutto il mondo almeno a livello mediatico.
Impossibile non guardare con curiosità i tattoo (molto simili a quelli della galera russa) di Ninja, il cantante. Oppure restare sorpresi dalla crica della piccola e molto magra Yo-Landi Vi$$er la vocal femminile del gruppo che canta sulle basi del vero alieno DJ Hi-Tek che compone la musica da casa con il pc.



Si sono esibiti dal vivo un anno fa per la prima volta al RAMfest di Città del Capo e il resto è connessione, è libero arbitrio della medianicità di internet.
Il blog Boingboing.net li mise in evidenza e nel giro di pochi giorni il loro sito ufficiale è letteralmente cresciato sotto il peso di tutte le visite, su youtube il video "ZefSide" ha raggiunto le 300.000 visite e la loro pagina di facebook può contare la bellezza di 15.000 fan.



Un ottimo livello raggiunto per un gruppo che proviene da Cape Flats: una zona pianeggiante, in espansione, a sudest del centro urbano di Città del Capo.
E' il "ghetto nero" (o township) della città. Storicamente, le Flats furono in qualche modo il teatro delle prove generali dell'apartheid.
All'inizio del XX secolo, infatti, un'epidemia di peste bubbonica convinse il governo di quella che si chiamava Colonia del Capo a confinare la popolazione nera in quest'area allo scopo di contenere il contagio. Ecco. E' da qui che arrivano i Die Antwoord.



Come dice nell'intro del loro primo Official Video "Enter the Ninjia":
"Io rappresento la cultura del Sud Africa. Bianchi, neri, inglesi, Afrikaans, Xhosa, Zulu, watookal. Io sono tutte queste diverse cose, tutta questa gente in una sola (...) persona".

Insomma qualcosa di nuovo e diverso per un pubblico attento e solidale...

I, I, I
I am your butterfly
I need your protection
Need my samurai
I, I, I
I am your butterfly
I need your protection
Need your protection

*guardate il video e giudicate da soli!






*questo il loro sito ufficiale:


http://www.dieantwoord.com/

*questa la pagina Myspace del gruppo:


http://www.myspace.com/dieantwoord

* e questa la pagina myspace del loro Dj Hi-Tek:

http://www.myspace.com/solarize_liquidswords

buon ascolto!!!!!!
e buona domenica!!!!

Ps: Grazie a Gabriele che ci ha portato questa novità musicale tra le mura della Stopar's Mansion :)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...