da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

domenica 13 ottobre 2013

CRAFTCAMP 2013

Ieri era una giornata organizzata da mesi.
Quando ho aperto il mio shop su etsy mi sono subito iscritta al Forum delle italiane che si chiama ETSYITALIATEAM che trovate a questi link:

  • FORUM : www.etsy.com/teams/5056/etsy-italia
  • BLOG : etsyitaliateam.blogspot.com
  • FACEBOOK : www.facebook.com/ EtsyItaliaTeam
  • TWITTER : twitter.com/etsyitaliateam
Appena arrivata stavano raccogliendo i fondi per il CRAFTCAMP di quest'anno ma ero appena arrivata e non avevo ancora nessuna idea di quale aiuto mi avrebbero dato e di tante cose che avrei appreso sul marketing on line. Ammetto di non aver finanziato l'evento e mi prometto di essere una fervide sostenitrice delle prossima edizione.


Ho poi appreso nel tempo che ci sarebbero stati interessati work shop tra cui quello di Lumi di cui vi parlerò in un post successivo, avrei voluto parteciparvi ma quando mi sono iscritta all'evento del sabato entrambe le sessioni erano già full e comunque era giusto che la precedenza andasse a chi aveva finanziato e quindi dato modo all'evento di esistere.

Per farvi un'idea dell'evento, dei workshop e di come il Team abbia davvero fatto le cose in grande guardate qua:
Quindi ieri mi sono svegliata, ho fatto tutto ciò che dovevo fare per gli animali della family e poi ho preparato la mia valigia vintage di cartone e l'ho riempita del necessaire per improvvisare handcraft.


All'interno avevo anche un regalino per Stefano, un creativo di Milano che ha uno splendido shop che merita post a parte, e uno per la mia Menthor.

Qua a varese ieri c'erano 8 gradi e pioggia a catenelle e io mi sono bardata come avrebbe fatto una che sarebbe stata fuori tutto il giorno tra treno e camminata a piedi sotto l'acqua.

Ho capito subito che mi ero organizzata alla cazzo. Il mio ombrellino, regalo del natale scorso a forma di Kokeshi, si rivelava essere il gudget che era: bellissima idea ma davvero un gadget.
Alla prima apertura dell'ombrello, la testa della kokeshi rotolava sull'asfalto nelle pozzanghere.
Visto che per il momento non stra pioveva ho ricomposto l'ombrellino, l'ho chiuso, infilato in borsa e mi sono avviata spedita in stazione.
Il treno per Milano partiva dopo poco e raggi sporadici di sole mi facevano pensare che forse la mia scelta d'abiti era stata troppo dicembrina.



Nel viaggio ho sentito Stefano che gentilmente si era proposto di venirmi a prendere in stazione. E ovviamente mi sono fatta prendere in giro per il mio effetto profuga della giornata.

Dopo un inizio craftcamp perfetto, con compilazione scheda al caldo mentre si faceva colazione, io e stefano siamo entrati a sentire i wotk shop teorici sui settaggi SEO e social network.
cose da grandi insomma.

Il Team ha organizzato le cose davvero bene e sono rientrata a casa con tante cose nuove per la testa e quelche gadget in più. Io adoro i Gadget!

Purtroppo durante i workshop ho laciato nella valigia il telefonino e non sono riuscita a fare nessuna foto. 
Ma la rete non mi lascia mai sola e così riesco a farvi vedere comunque qualcosa dell'evento.

(per queste foto ringrazio la pagina facebook del Team)






Poi stefano doveva rientrare e verso le 17 siamo tornati alla macchina in direzione Cadorna. Da vero signore qual'è Stefano si è offerto di attraversare il centro di Milano per riportarmi al treno e solo allora ho capito che abitava a Monza e quindi non è che proprio ci passasse da casa. (grazie ancora di cuore Stefano!) 

Così ho ripreso il treno e per le sette meno un quarto ero a casa, in tempo per salutare Luigi che invece se ne andava a Milano con Andrea, il compagno di Ninetta, a vedere una corsa di bici a scatto fisso in zona Bovisa.
Io invece ne ho approfittato per farmi una bella serata con la Ninetta del mio cuor.
Come due signore siamo andate a farci un bell'aperitivo e cenetta alla vecchia varese, al caldo, coccolate, servite e riverite.

Cosa volevo di più?

Proprio una bella giornata, grazie Etsy




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...