da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

venerdì 14 gennaio 2011

russian criminal tattoo archive

Questo archivio unico documenta il tattoo criminale in Russia e codice tacito che risiede in esso. Nella collezione sono inclusi più di 3.000 disegni di tattoo raccolti da Danzig Baldaev durante i turni di lavoro come guardia carceraria tra il 1948 e il 1986.
I tattoo erano la porta di accesso ad un mondo segreto in cui egli ha agito come etnografo, registrando tutti i rituali di una società chiusa ai più.
Le icone usate sono spesso di cattivo gusto, sessulamente espliciti e molto provocatori riflettendo così la vita e le tradizioni dei detenuti.

Le fotografie sono la controparte importante del lavoro di Baldaev, fornendo prove fotografiche della loro autenticità, e ci permette di intravedere un mondo avvincente e straordinario.

In queste immagini incredibili i corpi senza nome di criminali agiscono sia come testo che specchio che riflette e conserva il folklore in continua evoluzione della malavita criminale russa.

Un documento di straordinaria trasparenza da avere tra le mani con molto tempo per poter leggere tutte le specifice di questa iconografia sotterranea.

Questo il link dove potete vedere foto e disegni:
http://fuel-design.com/index.php?menu=5&tattoo=1

L'edizione è composta da tre volumi, ben stampati e curati!








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...