da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

mercoledì 13 luglio 2011

pochi giorni e saremo in tanti!

La famiglia si allarga.
Almeno provvisoriamente :)
La nostra piccola Swiffer è ormai alla fine della sua gestazione.
E' mostruosamente panzuta e cerca cibo e contatto appena può.
Passa tutto il giorno a cercare fresco e, arenata come una balena sulla spiaggia, sembra molto pensierosa.
Ormai fa fatica a muoversi e per lavarsi, spesso, rotola sul fianco senza risultato.
Mangia con appetito e spessissimo, anche se negli ultimi giorni ha ridotto la quantità per mancanza di spazio.
Le sue otto mammelle sono pronte a sfamare i pargoli e io vivo con simpatica ansia l'attesa del momento in cui la vedrò partorire i suoi figli e diventare mamma.
Sono davvero felice per lei.
Davvero felice che possa vivere questo passo fondamentale nella vita di qualsiasi mammifero di sesso femminile.
Un tempo il mondo si piegava a questo "miracolo" e Dio era donna.
Ma questa è una storia sbiadita e poco acclamata.

In ogni caso, per Swiffer, la nostra etica di vita ci ha impedito di decidere della sua sterilità.
Per me che attendo con ansia questo passaggio di vita, era impossibie decidere diversamente.

quindi ora, con gli occhi pieni di affetto, vi mostro un momento di relax della nostra pelosissima mamy:









Questa la casetta che ospiterà i nuovi nati sinchè non saranno vedenti e non riusciranno ad uscire.
Dopo saranno **zzi per tutti! hihihihih
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...