da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

martedì 3 gennaio 2012

Natale con i Ginelli!

Questo Natale ci tenevo a stare tranquilla.
Ci tenevo a godermi il mio albero acceso, il camino scoppiettante, mangiare cibo sfizioso e godermi la compagnia dei Ginelli, ovvero di Alice e family.
In aggiunta la Zia Darietta, reduce dall'appuntamento con gli aghi, era proprio immancabile. Mi piace svegliarmi al mattino e trovarla vagante tra il sapone di Aleppo e la cucina ahahah

Poi, verso la mezzanotte, Daria sarebbe partita per andare a fare gli auguri alla mitica Fede e così ritrovarsi a casa per un Natale in famiglia.
Quindi, momento topico dello scambio regali!
Daria aveva comprato per Tommy e la Marlene degli splendidi cappellini gioco dell'Ikea che ovviamente hanno subito riscosso grande apprezzamento da tutti che volevano provarli!
In alcune foto si può notare anche la manina esasperata di Tommy che, giustamente cercava di avvalersi della sua posizione di bambino e pretendeva il SUO regalo di natale.

Ma io sono felice che la nostra vena infantile abbia prevalso sull'integrità neurale perchè queste foto sono insostituibili. ahahaha


Poi la Gina del mio cuor con il suo nuovo scolapasta in silicone.



Ovviamente il gadget annesso al cappellino era della misura bimbi e
quindi indossarlo creava qualche problema di spazio o forse meglio dire di naso!




Poi Zia Daria ha soppiantato il Re Luigi in una versione più ammiccante!



E dopo le Ginelle nel loro meglio!




Dopo i saluti con Zia Daria ci siamo rilassati con i bimbi in salotto e queste sono il ricordo di quel vero senso di famiglia che ho sentito traslate in immagini.





Alla fine Tommy si è addormentato davanti al camino e Marlene, munita di pigiamino con piedini, si è addormentata per terra su Berta la coperta (il suo doudou fatto da me prima che nascesse).
Con le gambine divaricate e il pigiama intero, a guardarla dall'alto, sembra una stella marina, tipo quella di Sponge Bob per capirci!

Proprio così lo volevo questo natale!

Ps: I Ginelli spaccano! Yo!


***Miss***
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...