da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

giovedì 26 aprile 2012

foto definitive

La scorsa settimana sono riuscita a rivedere dei nostri lavori guariti da qualche tempo.
Alcuni avete avuto modo di vederli nel progress del lavoro ma, come di prassi si dovrebbe fare, i tattoo vanno sempre giudicati da guariti.
E così vi propongo questa carrellata di lavori già noti ma che potrete apprezzare di più ora che il pigmento è diventato stabile da qualche tempo.

In primis la nostra Didi che è passata sabato a farmi compagnia nella nostra giornata di lavoro. E' sempre bello incontrarsi e, con la sua amicizia e simpatia, mi ha aiutato a finire la settimana in allegria e risate. Visto che era munita di canotta e il suo lavoro è sempre uno spettacolo per gli occhi, le ho rifotografato l'intero lavoro per bene.
Così presto potrò stampare il book fotografico dei lavori del nostro caro Iggi :-)


















E le solite irrinunciabili foto stupide con Lu :-)




Poi ho rivisto Roberto e così ho potuto scattare le foto definitive del suo Ganesh su costato. Vederlo dal vivo lascia di stucco!








E per ultimo, ma non ultimo, sabato è passato anche Massimokoi. Il suo progetto è partito con un refix, nella parte alta di apertura della bracciata, di un tattoo non nostro e inizialmente il progetto era stato fermato prima del gomito. A distanza di un annetto (o due?) Massimo ha deciso di chiudere l'armsuite al polso. Ecco il risultato:



















Che dire?
Siamo proprio fortunati ad avere dei clienti così!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...