da Varese, le odierne peripezie ed i mille interessi di una stramba famiglia di tatuatori!

Ho sempre pensato che la mia vita è piena di gente interessante e folkloristica, di gente colorata e gente molto dark,
di occasioni speciali, di fotografie, libri e scambi di informazioni...
Vorrei queste pagine fossero un'occasione per contaminarci e sorriderci su!!!!


Se desiderate contattarmi per qualsiasi chiarimento, opinione o scambio di vedute mi trovate qua: artistichousewife@hotmail.it

giovedì 10 febbraio 2011

Good Luck Iron... only for professional tattooer!

Finalmente sono arrivati i nuovi puntali con i quali luigi continuerà a incidere la vostra pelle.
In occasione della nostra visita a Losanna, Luigi e Filip Leu si erano messi a discutere di materiale d'uso per tattoo ed esso aveva speso grandi lodi sul lavoro di Mr. Richard Pinch della Good Luck Iron.

Questa azienda fabbrica materiale professionale per tatuatori dal 1990.
Il loro scopo è la cura del materiale e del dettaglio della lavorazione che alza gli standard qualitivi al massimo.
Non sono solo fatti con ottimo materiale ma la forma del puntale stesso è pensato per avere una perfetta carica d'inchiostro e le pareti degli stessi non presentano bavette di lavorazione ma lasciano ampia visione al diametro degli aghi.
Luigi era solito revisionare il materiale appena acquistato prima di usarlo, limettando qua e la per renderlo adatto alle sue necessità ma con questo ordine, per la prima volta, l'ho visto davvero soddisfatto.
Questi tips e grip sono pressochè perfetti.
Una nota particolare va data soprattutto ai big magnum, da loro stessi definiti come la cadillac del settore.
Nati dalla collaborazione diretta con Filip Leu, sono davvero funzionali e ben costruiti.

Così ci siamo decisi a fare un primo ordine e siamo sicuri che ne seguiranno altri.












Per chi volesse saperne di più :

http://www.goodluckiron.com/index.php




E se volete vederli dal vivo, questo fine settimana c'è la convention di Milano e potete trovare il materiale nello stand di Henning Jorgensen.



Un appuntamento da non perdere secondo la Famiglia stopar!

:)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...